Dr.ssa Arianna Ricciardello

Neuropsichiatra Infantile

busta_bianca.png
telefono.png

389-9999467 e 379-2228957
(scrivere un sms e poi verrete richiamati)

  • Facebook - Bianco Circle
  • LinkedIn - Bianco Circle

Dr.ssa  Arianna Ricciardello

Nel 2009 ha conseguito il diploma di Maturità Classica presso il liceo “Lucio Piccolo” di Capo D’Orlando (Messina).

Dal 18/09/2009 al 22/10/2015 è stata iscritta alla Facoltà di Medicina e Chirurgia presso l’Università degli Studi di Messina. Nel 2014 ha effettuato un periodo di formazione, in qualità di candidato medico, presso l’Ospedale “Beata Vergine” di Mendrisio (Svizzera), nei reparti di nefrologia ed emodialisi, pronto soccorso e medicina interna.

Il 22/10/2015 ha conseguito la laurea magistrale in Medicina e Chirurgia presso l’Università degli Studi di Messina, con la votazione finale di 110/110 e Lode.

Dal 2016 è iscritta all’Albo dell’Ordine dei Medici della provincia di Messina.

Dal 2016 al 2020 ha praticato servizio di guardia medica diurna, notturna, festiva e prefestiva presso l’ASP di Messina.

Dal 02/11/2016 al 13/11/2020 ha frequentato la scuola di specializzazione in Neuropsichiatria dell’Infanzia e dell’Adolescenza presso l’AOU del Policlinico “G. Martino” di Messina, conseguendo il titolo di specialista, con la votazione finale di 110/110 con Lode e menzione della tesi.

Nel 2017 ha svolto attività di docenza al corso “Autismo ed interventi psicoeducativi”, presso l’Università degli Studi di Messina.

Dal 2018 ad oggi è membro del Comitato Scientifico dell’Associazione Italiana per la Sindrome di Phelan-McDermid (AISPHEM).

Il 05/10/2019 ha conseguito l’idoneità per Responsabile di Progetto e Referente di intervento in Terapia Assistita con gli Animali (TAA), ottenuta al termine del I Corso Avanzato I.A.A., autorizzato dalla Regione Siciliana.

Durante la formazione specialistica i principali ambiti di interesse clinico e di ricerca sono stati rivolti al Disturbo dello Spettro Autistico ed alla Sindrome di Phelan-McDermid.

Ha partecipato ad alcuni trials clinici in qualità di sub-investigator nell’ambito del Disturbo dello Spettro Autistico (DSA), svolto attività di Parent-training di gruppo per famiglie con figli affetti dal DSA e compartecipato ad un laboratorio teatrale per adolescenti con Disturbo dello Spettro Autistico ad alto funzionamento.

Durante il periodo di formazione specialistica ha preso parte a diversi congressi nazionali ed internazionali, presentando numerosi poster all’International Society for Autism Research (INSAR), all’European Human Genetics Conference (ESHG) ed al Congresso Nazionale della SINPIA.

È coautrice di pubblicazioni scientifiche su riviste nazionali ed internazionali.

Attualmente lavora presso “Villa Miralago” (Cuasso al Monte), centro per la cura dei disturbi del comportamento alimentare e svolge attività libero professionale.

Gli ambiti di maggiore interesse clinico riguardano i disturbi del comportamento alimentare, disturbi del neurosviluppo, disturbi dell’umore, disturbi d’ansia, disturbo ossessivo-compulsivo, disturbi del comportamento dirompente, disturbi di personalità, disturbi dello spettro della schizofrenia ed altri disturbi psicotici.